Andrea Valenti

Andrea Valenti

Andrea Valenti è nato a Siena nel 1967,  ha studiato all’Istituto d’Arte Paolo Toschi di Parma e si è laureato in Architettura al Politecnico di Milano. Dal 1995, dopo un lungo viaggio in Amazzonia abbandona la professione di architetto per dedicarsi totalmente alla pittura. Espone al Centro Sociale Livello 57 a Bologna e per strada, stendendo a terra le proprie tele a Los Angeles, New York, Londra.

Nel 2004 è selezionato  tra  i  finalisti del Premio Arte  Mondadori e alla XVII  edizione  del concorso Treccani  degli  Alfieri.

Nel 2012 vince il concorso di live painting Muri Liberi  e, in  ex-equo, anche la prima edizione di Art-libre sui Muri del Convento,  presso il Convento dei Frati Cappuccini di Reggio Emilia. Nel 2014 il primo  premio  del  concorso  AnspiArte.

Ha collaborato con le gallerie: Common Room Gallery di Londra, Gewo Gallery a Marburg (Germania), MAC, Milano, De Marchi, Bologna, 8,75 Vetrina, Reggio Emilia, L’Ottagono, Bibbiano (RE), Raisart Studio, La Spezia e ora sta collaborando con la Trip Gallery di Brescia. Ad oggi le principali mostre personali allestite sono state nel 2017, “Tablecloths”, spazio espositivo “LaZona”, presso Centro Cinema Lino Ventura, Parma. Testo critico di Silvia Lumaca. 2014, “Life and colors” presso Palazzo Giordani, sede della Provincia di Parma, a cura di Stefania Provinciali; 2012 “La Resistenza Contesa” allestita alla Galleria delle Colonne presso il cinema Edison di Parma, a cura del Centro Studi Movimenti, circolo culturale Materia Off e Solares Fondazione delle Arti; 2011, “Atram”, Galleria L’Ottagono, Bibbiano (RE) a cura di Giuseppe Berti; 2009, “Linea Adesiva”, Raisart Studio, La Spezia, a cura di Isabella Raimondi; 2008, “Gotico Barbarico”, Galleria “8,75 Vetrina”, Reggio Emilia, a cura di Chiara Serri;

Andrea Valenti, vive a Parma e ha lo studio presso il “Cubo” in Via La Spezia, 90.

sito ufficiale: www.andreavalenti.net

Tags: